ç à Þ.net/news

Settembre '16 Giro di Toscana, erano le prime gare dal...

Adriano Malori, le texte de sa publication du 03-06-2019 16:25:14 :
Settembre '16 Giro di Toscana, erano le prime gare dal mio rientro dopo San Luis, ricordo uno stagista ecuadoriano che correva con noi, arrivava dall'Equipo Lizarte (squadra under 23 di Pamplona, vivaio del Team Movistar per molti giovani talenti). Nel finale di corsa era lì a sgambettare con i migliori e guardandolo mi dicevo "quanto cavolo va forte questo?!". Il suo nome era Richard Carapaz. Era timido, ma aveva il fuoco negli occhi, tipico di chi viene dal nulla e una grinta in corsa fuori dal normale.
Due anni e mezzo dopo, quel ragazzo ha indosso una maglietta rosa sul podio di una delle gare più importanti al mondo, il Giro d'Italia e lo ha corso con gambe e cuore da campione.
C'è chi dirà "è nata una stella", ma io che lo vidi al debutto tra i pro', dico che la stella era già nata, stava solo costruendo la luce con cui brillare. E il 102 è stato il suo cielo perfetto. GRANDE RICHI 👏👏👏

Traduire cette publication :

La publication complète :

Une publication de Adriano Malori

maloriadrianoWWW.ADRIANOMALORI.IT

Movistar Team

Ces publications précédentes

Message de Adriano Malori du 28-05-2019Le 28-05-2019 :
Questa è la piazza di Langhirano (PR) paese vicino a dove sono cresciuto e a cui tengo molto.
Vorrei dare un un'abbraccio immenso a coloro che hanno subito danni dall'esondazione di...
En voir plus

Message de Adriano Malori du 28-05-2019Le 28-05-2019 :
Lo avevo detto quando era agli inizi, che questo ragazzino era un talento.
Ricordo la sua voglia di aggredire la corsa.. Aveva il fuoco vivo negli occhi!!! 😉😉
Gazzetta di Parma
En voir plus

Message de Adriano Malori du 24-05-2019Le 24-05-2019 :
‼ L'IMPORTANZA DELLE CRONO‼
Molti sostengono "non sono un cronomen quindi non mi serve allenarmi a Crono. SBAGLIATO!!
Sempre di più le crono decidono le corse a tappe. L'innalzamento del livello generale...
En voir plus

Message de Adriano Malori du 13-05-2019Le 13-05-2019 :
Moser, Kittel e Kennaugh: 3 talenti, 3 ritiri prematuri e probabilmente la stessa causa.
Schiacciati dalla pressione. Annientati dall'ansia del risultato che hanno molte squadre, forse a causa della mancanza di...
En voir plus

Message de Adriano Malori du 09-05-2019Le 09-05-2019 :
Per tutti gli appassionati di ciclismo, il mese di maggio significa una cosa sola:
GIRO D'ITALIA
Una delle corse più belle al mondo dove ho alcuni dei ricordi più...
En voir plus

Voir toutes ces publications

Cela pourrait aussi vous intéresser

UAE Team Emirates SupportersUAE Team Emirates Supporters
03-06-2019 15:05:10

Message de UAE Team Emirates Supporters du 03-06-2019E come al solito dietro ad una vittoria individuale c' è sempre un gran lavoro di squadra. Grazie Bystrom, Ferrari, Mori, Riabushenko e Sutherland, la vittoria al Giro di Norvegia...
En voir plus

Davide CimolaiDavide Cimolai
03-06-2019 14:01:14

Message de Davide Cimolai du 03-06-2019Indubbiamente il miglior gruppo di lavoro che io abbia mai avuto.
Grazie a tutto lo staff Israel Cycling Academy
#Giro
En voir plus

Message de Alessandro De Marchi #Repost @ctflab (@get_repost)
・・・
Si sono appena concluse 3 settimane di intenso lavoro al @giroditalia 🇮🇹 al servizio degli atleti del #cccteam 🇵🇱 ma è già tempo di mettersi nuovamente all'opera e...
En voir plus

Vincenzo NibaliVincenzo Nibali
03-06-2019 11:37:47

Message de Vincenzo Nibali du 03-06-2019Volevo ringraziare di cuore tutti i miei tifosi e quelli dei miei colleghi rivali per il loro sostegno e affetto lungo le strade del @giroditalia.Rivolgo i miei più...
En voir plus

UAE Team Emirates SupportersUAE Team Emirates Supporters
03-06-2019 10:30:41

Message de UAE Team Emirates Supporters du 03-06-2019Hanno sofferto anche loro come i nostri campioni, ne hanno sofferto la lontananza, il vederli correre con il clima avverso, soprattutto quello veramente ostile della prima settimana, rischiare in...
En voir plus

Voir toutes les publications Road Cycling / Cyclisme sur route

En poursuivant votre navigation sur ce site, vous acceptez l’utilisation de cookies pour vous proposer des contenus adaptés à vos centres d’intérêts. En savoir plus.